lavo
Commenti disabilitati su ART. 1: il lavoro è tutelato in tutte le sue forme e applicazioni 55

ART. 1: il lavoro è tutelato in tutte le sue forme e applicazioni

News

Dignità, Libertà e Democrazia. Questi gli obiettivi che la CGIL intende raggiungere con la proposta della Carta Universale dei Diritti dei Lavoratori. Per questo anche la CGIL Vercelli Valsesia vuole contribuire sul territorio alla macchina organizzativa nazionale.
Uno dei 97 articoli sarà così proposto su queste pagine ogni giorno in una pillola. In poche righe, il concetto principale dell’articolo in questione, con rimandi alle pagine nazionali e al testo completo. L’iniziativa sarà ripresa anche sulle nostre pagine social (Facebook e Twitter), per poterne discutere liberamente. Da oggi quindi appuntamento qui ogni giorno.
 

TITOLO I ART. 1: Campo di applicazione soggettivo

Il lavoro è tutelato in tutte le sue forme e applicazioni. Non soltanto nella natura subordinata o autonoma del rapporto, continuativa od occasionale, pubblica o privata, ma anche nei rapporti di lavoro associato (ad esempio in cooperativa oppure per associazioni e organizzazioni di tendenza come sindacati, partiti politici e le confessioni religiose). Le tutele si applicano anche ai non-rapporti di lavoro come nel tirocinio formativo o nelle attività socialmente utili. Una tutela di base riconosciuta al lavoro “senza aggettivi”.

Il testo completo (scaricabile) della Carta dei Diritti dei Lavoratori

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024