sti
Commenti disabilitati su ART. 5: il lavoro deve essere compensato in modo equo, in proporzione alla quantità e qualità 41

ART. 5: il lavoro deve essere compensato in modo equo, in proporzione alla quantità e qualità

News

 

TITOLO I ART. 5: Diritto ad un compenso equo e proporzionato

 
L’articolo 5 della Carta dei Diritti del Lavoro parla di diritto ad un equo compenso, inteso come remunerazione dell’attività di lavoro subordinato, coordinato o autonomo-professionale. Ogni prestazione dovrà quindi essere compensata in proporzione alla quantità e qualità del lavoro svolto. Il compenso è fissato dalle parti e non è inferiore a quello previsto dai contratti collettivi o dagli accordi stipulati dalle associazioni di lavoratori autonomi.

 
Il testo completo (scaricabile) della Carta dei Diritti dei Lavoratori con commentario degli articoli

Tutte le pillole degli articoli già pubblicati

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024