hand-65688_960_720
Commenti disabilitati su ART. 84: modifica dell’articolo 7 sui licenziamenti 4

ART. 84: modifica dell’articolo 7 sui licenziamenti

Altro

 

TITOLO III ART. 84: Modifica dell’articolo 7 della L. 15 luglio 1966, n. 604

 
La Legge Fornero ha introdotto una particolare procedura obbligatoria per i datori di lavoro di maggiori dimensioni occupazionali (più di 15 dipendenti nel territorio corrispondente alla ex provincia, o più di 60 a livello nazionale) che intendono effettuare fino a quattro licenziamenti per giustificato motivo oggettivo. Il Jobs Act l’ha abolita per gli assunti dopo il 7 marzo 2015 e l’articolo 84 intende integrare la procedura, applicandola a tutti i datori di lavoro a prescindere dal numero dei dipendenti, indicando “i fatti
e i motivi”, oltre alle “le ragioni tecnico-produttive per cui risulta impossibile adibire il lavoratore a diverse mansioni”. Viene anche eliminato l’art. 1, c. 41 della L. 92/2012 che prevede che il licenziamento comunicato all’esito del procedimento.
 
 
Il testo completo (scaricabile) della Carta dei Diritti dei Lavoratori con commentario degli articoli

Tutte le pillole degli articoli già pubblicati

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024