sc.2jpg
Commenti disabilitati su I dipendenti Sicur2000 a Crescentino scioperano e l’azienda paga gli stipendi 33

I dipendenti Sicur2000 a Crescentino scioperano e l’azienda paga gli stipendi

FILCAMS, News

Primo risultato per i cinquanta lavoratori della Sicur2000 in appalto allo stabilimento Ibp di Crescentino, dopo i problemi relativi agli stipendi nelle scorse settimane. Lo sciopero dei lavoratori coinvolti nella vertenza è iniziato con il primo turno di giovedì 6 luglio ed è poi proseguito per l’intera giornata. E’ stato raggiunto l’obiettivo primario, ovvero il pagamento della retribuzione del mese di maggio 2017.

Il fermo delle maestranze con il contemporaneo blocco delle forniture della materia prima hanno portato, dopo una trattativa animata ai cancelli, al pagamento immediato del 70% della mensilità arretrata e l’impegno del saldo entro lunedì. Il risultato è stato raggiunto dopo il confronto con uno dei responsabili della committenza che ha condiviso con i lavoratori in protesta e con la Filcams Cgil il dovuto rispetto delle regole fondamentali del rapporto di lavoro, cioè il pagamento del salario per la prestazione effettuata.

sicur2000 crescentino

Nel complesso, rimane aperta una situazione critica sulla quale grava anche una procedura di licenziamento collettivo, avviata in modo palesemente illecito senza la consultazione della Cgil.

Lo sciopero ha portato un primo risultato, ma la lotta dei lavoratori sarà ancora lunga e la Filcams sarà al loro fianco.

sicur2000 crescentino

Il comunicato stampa Filcams

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024