medico ospedale
Commenti disabilitati su I sindacati chiedono l’intervento urgente di Vincenzo Coccolo, commissario regionale straordinario per l’emergenza Covid-19 34

I sindacati chiedono l’intervento urgente di Vincenzo Coccolo, commissario regionale straordinario per l’emergenza Covid-19

News

Un immediato e urgente intervento atto a porre in sicurezza l’operato di tutto il personale ospedaliero impiegato presso l’Asl di Vercelli.

Questo in estrema sintesi quello che hanno chiesto Cgil, Cisl e Uil Vercelli Valsesia al neo commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Vincenzo Coccolo, nominato dalla Regione Piemonte.

Dopo le innumerevoli denunce presentate a più istanze, conseguenti alle gravi inadempienze con cui viene affrontata l’emergenza pandemica Covid-19 presso l’Asl di Vercelli, e a cui non hanno fatto seguito tangibili azioni di rimedio, le organizzazioni sindacali si rivolgono a chi può direttamente e repentinamente intervenire.

Risulta infatti ormai inaccettabile il numero di contagiati da Covid-19 tra il personale impiegato presso le strutture ospedaliere di Vercelli e Borgosesia e la conclamata assenza di una adeguata dotazione di dispositivi personali di sicurezza atta a preservare dal contagio virale il personale sanitario.

Al permanere delle inadempienze in materia di sicurezza e igiene, affermano Cgil, Cisl e Uil, seguiranno opportune azioni giudiziarie.

Covid-19, è un bollettino di guerra
Covid-19 e ospedale Sant’Andrea: la richiesta di Cgil, Cisl e Uil alle istituzioni
Emergenza Covid-19: situazione della Sanità vercellese
Coronavirus, avviso all’utenza per i servizi sul territorio

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024