I SINDACATI CHIEDONO L’INTERVENTO URGENTE DI VINCENZO COCCOLO, COMMISSARIO REGIONALE STRAORDINARIO PER L’EMERGENZA COVID-19

Comunicati stampa

CGIL CISL UIL
Vercelli Valsesia

COMUNICATO STAMPA 

I SINDACATI CHIEDONO L’INTERVENTO URGENTE DI VINCENZO COCCOLO, COMMISSARIO REGIONALE STRAORDINARIO PER L’EMERGENZA COVID-19

 
 
Un immediato e urgente intervento atto a porre in sicurezza l’operato di tutto il personale ospedaliero impiegato presso l’ASL di Vercelli. 
Questo in estrema sintesi quello che hanno chiesto stamane CGIL CISL  UIL Vercelli Valsesia al neo commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Vincenzo Coccolo, nominato dalla Regione Piemonte. 

Dopo le innumerevoli denunce presentate a più istanze, conseguenti alle gravi inadempienze con cui viene affrontata l’emergenza pandemica Covid-19 presso l’ASL di Vercelli, e a cui non hanno fatto seguito tangibili azioni di rimedio, le Organizzazioni sindacali si rivolgono a chi può direttamente e repentinamente intervenire. 

Risulta infatti ormai inaccettabile il numero di contagiati da Covid-19 tra il personale impiegato presso le strutture ospedaliere di Vercelli e Borgosesia e la conclamata assenza di una adeguata dotazione di dispositivi personali di sicurezza atta a preservare dal contagio virale il personale sanitario. 

Al permanere delle inadempienze in materia di sicurezza e igiene,  affermano CGIL CISL UIL, seguiranno opportune azioni giudiziarie. 

Contatti:
Bossoni Walter – 335 5785889 – CGIL Vercelli Valsesia,
Bompan Roberto CISL 335 294776 Piemonte Orientale
Mosca Maria Cristina 33939228966 UIL BiellaVercelli

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024