prat
Commenti disabilitati su Tagli all’Asl di Vercelli, 90 posti letto in meno. La cura sta diventando peggio che la malattia 34

Tagli all’Asl di Vercelli, 90 posti letto in meno. La cura sta diventando peggio che la malattia

FP, News

Novanta posti letto in meno come soluzione alla mancanza di personale e al sovraccarico lavorativo degli operatori sanitari. E’ quanto comunicato dall’Asl di Vercelli. Il caos organizzativo come risposta quindi a chi chiede salute, assistenza e servizi.

La scelta della direzione Asl Vc di applicare la normativa europea senza assumere nuovo personale, senza ampliare i turni in guardia attiva e senza considerare il Ccnl, sta producendo gravi conseguenze operative e organizzative nei reparti vercellesi. La cura sta diventando peggio che la malattia.

L’ultimo incontro avuto con la Direzione sanitaria non ha prodotto soluzione, ma i sindacati non staranno fermi e percorreranno tutte le vie opportune per tutelare pazienti e operatori. I lavoratori hanno già dato mandato ai rappresentanti sindacali di avviare tutte le iniziative necessarie.
Lo scorso 15 dicembre è stata consegnata al Prefetto della Provincia di Vercelli la richiesta di un incontro urgente tra le parti (organi di vigilanza compresi) da parte di Rsu Asl Vc, CGIL Funzione Pubblica, Uil Fpl, Cisl Piemonte Orientale e Cub Vercelli Valsesia. Ora è attesa la convocazione.

 

Leggi il comunicato stampa congiunto per i dettagli sulla situazione di turni e personale

Related Articles

Back to Top


http://www.cgil.it
http://www.cgilpiemonte.it
© CGIL VERCELLI VALSESIA - CF: 80007560024